Cataloghi – Manoscritti

La raccolta dei manoscritti è costituita da circa 3000 volumi divisi attualmente in tre fondi, manoscritti in alfabeto latino, in alfabeto greco e in alfabeti orientali e da 24000 fogli sciolti che costituiscono i carteggi di Arnaldo Bocelli, Domenico Gnoli e Felice Barnabei. I manoscritti hanno storicamente provenienze varie.

La Biblioteca Angelica ha inoltre in custodia i manoscritti dell’Accademia letteraria dell’Arcadia.

MANOSCRITTI LATINI

SEDE

E. Narducci, Catalogus codicum manuscriptorum praeter Graecos et Orientales in Bibliotheca Angelica olim coenobii Sancti Augustini de Urbe, Tomus I [mss. 1-1543], complectens codices ab instituta Bibliotheca ad a. 1870, Romae, typis Ludovici Cecchini, 1893.

E. Celani, Roma. R. Biblioteca Angelica,[mss. 1544-1800], Firenze, Olschki, 1915 (Inventari dei manoscritti delle biblioteche d’Italia, opera fondata da G. Mazzatinti, 22).

S. Vitale,Roma. R. Biblioteca Angelica,[mss. 1801-2190] Firenze, Olschki, 1934 (Inventari dei manoscritti delle biblioteche d’Italia, opera fondata da G. Mazzatinti, 56).

S. Vitale, Roma. Biblioteca Angelica, [mss. 2191-2418], Firenze, Olschki, 1948,(Inventari dei manoscritti delle biblioteche d’Italia, opera fondata da G. Mazzatinti, 76).

F. Di Cesare, Catalogo dei manoscritti in scrittura latina datati per indicazione di anno, di luogo o di copista, II, Biblioteca Angelica, Torino, Bottega d’Erasmo, 1982.

F. Sabba, Indice degli autori dei manoscritti in scrittura latina della Biblioteca Angelica, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 2009 (Indici e cataloghi. Nuova serie 19).

ONLINE

Manus Online

Sono presenti il completo recupero dai cataloghi stampati dei manoscritti in alfabeto latino (mss. 1-2418), il [Catalogo dei manoscritti 2419-2579] di Elisabetta Sciarra e schede estese di parti del fondo.

MANOSCRITTI GRECI

SEDE

G.Muccio-P.Franchi de’Cavalieri, Index codicum graecorum Bibliothecae Angelicae, praefatus est Ae. Piccolomini, in «Studi italiani di filologia classica»  4, 1896, pp. 1-184.

E. Piccolomini,Index codicum graecorum Bibliothecae Angelicae ad praefationem additamenta, in «Studi italiani di filologia classica» 6, 1898, pp. 167-184.

ONLINE

Manus Online

MaGI

Una parte dei manoscritti greci è catalogata in Manoscritti greci d’Italia [MaGI] progetto in collaborazione con Nuova Biblioteca Manoscritta [NBM] 

 

MANOSCRITTI ORIENTALI

SEDE

I. Guidi, Catalogo dei codici siriaci, arabi, etiopici, turchi e copti della Biblioteca Angelica, in Cataloghi dei codici orientali di alcune biblioteche d’Italia, I, Firenze, Le Monnier, 1878, pp. 57-81.

A. Di Capua, Catalogo dei codici ebraici della Biblioteca Angelica, in Cataloghi dei codici orientali di alcune biblioteche d’Italia, I, Firenze, Le Monnier, 1878, pp. 85-103.

ONLINE

Manus Online

I manoscritti ebraici sono presenti nel database del progetto Ktiv: The International Collection of Digitized Hebrew Manuscripts

Nella ricerca avanzata, nel campo “Collection” selezionare “Angelica Library

CATALOGHI DI ALCUNI FONDI

SEDE

Il catalogo: volumi manoscritti, a cura di Carla Casetti Brach e Daniela Scialanga, in Da Palazzo Massimo all’Angelica: manoscritti e libri a stampa di un’antica famiglia romana, a cura di Nicoletta Muratore, Roma, Palombi, 1997, pp. 57-114: catalogo dei volumi manoscritti provenienti dlla raccolta libraria appartenuta alla Famiglia dei Principi Massimo acquistata dalla Biblioteca Angelica tra il 1883 e il 1884.

L. Signorello, Catalogo dei manoscritti di Santa Maria del Popolo della Biblioteca Angelica di Roma, Roma, Istituto poligrafico e Zecca dello stato, 2019 (Indici e cataloghi. Nuova serie 28): catalogo dei libri del convento agostiniano di Santa Maria del Popolo portati in Angelica nel 1849, in seguito ai disordini derivati dall’instaurazione della Repubblica Romana e fusi con il suo patrimonio librario.

CARTEGGI

SEDE

Carteggio Bocelli:

 Il carteggio Bocelli: inventario, a cura di Biagia  Marniti e Laura Picchiotti, Caltanissetta, S. Sciascia, 1998.

Carteggio Gnoli:

Volume dattiloscritto a cura di Manuela Montelatici, 1993

Carteggio Barnabei:

 Volume dattiloscritto a cura di Manuela Montelatici, 1993

ALTRI STRUMENTI DISPONIBILI

SEDE

Carla Casetti Brach-Daniela Scialanga, Catalogo a schede dei Possessori dei manoscritti latini (alfabetico e topografico)

Carla Casetti Brach-Daniela Scialanga, Catalogo a schede dei Possessori dei manoscritti greci (alfabetico e topografico)

Catalogo a schede dei soggetti dei manoscritti in scrittura latina

(relativo ai mss. 1-2418)

Enrico Narducci, Catalogus chartarum quae in libri continentur. [Catalogo manoscritto dei frammenti e delle carte manoscritte conservate negli stampati della Biblioteca Angelica]

Per la raccolta degli Statuti  posseduti dalla biblioteca si può consultare il file PDF

ONLINE

MANOSCRITTI ARCADIA

SEDE

B. Tellini Santoni, Inventario dei manoscritti (1-41), Roma, La Meridiana, 1991.

ONLINE

Pin It on Pinterest